Per proteggerci

FONDA bb, Filtri fotoselettivi a nanometri controllati

Certificato di qualità dei filtri bbII filtri fotoselettivi blue blocker sono di fondamentale importanza per difendere il sistema oculare dai raggi UV e dalla luce blu. Le radiazioni sotto i 400 nm di lunghezza sono molto pericolose, poiché - dotate di intenso contenuto energetico - possono generare reazioni fotochimiche, ritenute responsabili di danni retinici.

I filtri FONDA bb vengono forniti con eventuale correzione dell’ametropia, offrendo quindi al paziente un ausilio su misura. È possibile montare i filtri su clip-on o su qualsiasi montatura.

L’attività di controllo qualità fa parte di quegli impegni in cui FONDA investe grandi risorse:
Il processo produttivo di ogni singolo ausilio fotoselettivo FONDA prevede un test di controllo che genera una certificazione secondo gli STANDARD EUROPEI ufficialmente riconosciuti.

La documentazione prodotta, che include il diagramma di trasmittanza e gli indici dei valori massimali di radiazioni trasmesse, viene fornita in allegato a tutti i FONDA bb.

“Per molte patologie l’esposizione all’UV ed al blu visibile è considerata tra le cause principali, come fattore predisponente o come fattore che può accelerare il decorso della malattia. Per tale ragione questi filtri dovrebbero essere prescritti in modo generalizzato anche a scopo preventivo e non solo per ottenere benefici per la visione, non facilmente dimostrabili.”

Prof. Silvano Abati

 

Attualmente non esiste un criterio oggettivo per la prescrizione di filtri fotoselettivi; le uniche indicazioni attendibili sono fornite dalla classificazione Abati-Migliori, riportata sotto ai grafici delle curve di trasmittanza dei filtri FONDA bb.

Classi filtri bb

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.